13 settembre 2006

INLAND EMPIRE's synopsis 3

LOST IN LYNCH n.3
Laura Dern conversa con due vecchietti nella sua abitazione. Parlano polacco e si stupiscono che lei non faccia altrettanto. Accanto a loro c'è il marito della Dern (Peter J. Lucas), che è probabilmente il loro figlio. La Dern dice di capire il polacco, ma non di parlarlo.
Una donna con una maglia bianca e calzoncini corti (Julia Ormond) si trova in un luogo che potremmo identificare come una stazione di polizia. Racconta ad un uomo (un poliziotto?) di essere stata ipnotizzata da qualcuno che la guardava in un bar e che le ha ordinato di uccidere. Si alza la maglietta e mostra al suo interlocutore un cacciavite piantato nello stomaco.
Dopo aver girato una scena su un patio, Nikki e Denon, durante un intervallo, conversano con Freddie che gli chiede dei soldi. Mentre la camera inquadra il dettaglio della bocca di Nikki al trucco, una voce fuori campo (il truccatore?) si chiede :"Chi interpreta Smithy?". Il marito di Laura Dern avverte minacciosamente Justin Theroux di stare alla larga da sua moglie, perchè è una donna sposata. Sul set il regista Kingsley cerca vanamente di far abbassare un proiettore ad un elettricista chiamato Bucky Jay , di cui sentiamo solo la voce (è quella di David Lynch). L'aiuto regista si avvicina a Kingsley e gli consiglia di avere pazienza perchè Bucky ha problemi con la moglie.
Nella scena successiva (il film Fra le stelle in un grigio domani) Bobby e Sue sono in casa, lei sta andando in palestra ma Bobby la persuade a prendere un drink assieme a lui.
In una pausa di lavorazione il regista parla con i tecnici lamentandosi delle luci e chiede di ripetere la scena. Durante la pausa Freddie chiede soldi ad alcuni membri della troupe. Denon chiede a Nikki, sempre più attratta da lui, di andare a cena assieme in un ristorante intimo e con una buona cucina italiana. Lei accetta.
Nella scena successiva (il film Fra le stelle in un grigio domani) assistiamo a un incontro d'amore tra Sue e Bobby [Lynch riprende i dettagli dei due, mani, dita, bocche].
Durante le riprese di un'altra sequenza, Laura Dern confonde fiction e realtà. Infatti, nello sconcerto generale, le sfugge la frase: "Sembra un dialogo del nostro copione!"
Il regista blocca le riprese e grida: "Che succede?" L'agente di Denon tranquilizza il suo cliente, dicendogli che non esistono prove che il film sia maledetto.
Inquadratura in avvicinamento di una camera da letto illuminata di blu: sotto le coperte Laura Dern e Justin Theroux stanno facendo sesso. Fuori, ad osservarli, c'è il marito di Laura. A letto lei si ricorda di una scena girata il giorno precedente: lei che parcheggia l'auto in un vicolo dietro gli studi e vede una scritta. Mentre Justin Theroux continua a scoparla, lei grida a Denon di essere Nikki, mentre lui, incredulo, la chiama Sue. La macchina da presa si allontana dalla stanza, al cui interno luci e ombre si susseguono velocemente. L'effetto sonoro è simile a un nastro che si riavvolge.
Ora vediamo la scena descritta prima dalla Dern:lei che si avvicina all'auto parcheggiata in un vicolo e si accorge di una scritta su una parete:AXXON N. e di una freccia che indica una porta. Attraversanso il passaggio entra negli studi cinematografici, dove assiste alla visione di se stessa che prova un dialogo con Denon in presenza di Kingsley e di Freddie [è la sequenza vista alcuni minuti prima, sul set del film ancora in preparazione]. Poi Freddie interrompe il dialogo perchè dice di aver visto qualcuno. Questo qualcuno è Laura stessa, che fugge. Denon si alza e va verso il set. Mentre fugge Laura vede che l'altra se stessa, quella del passato, è scomparsa. Intanto in una finestra della casa di Smithy suo marito la sta osservando. Laura grida:"Billy!", poi si dirige verso il fondale di una casa, ne apre la porta ed entra dentro...una vera casa. Ora è in un salottino piccolo e arredato con semplicità. Chiude la porta e si affaccia alla finestra, dalla quale vede Justin Theroux. Fuori, Justin non può entrare perchè quella casa, nel suo mondo, è un fondale e nient'altro. Dall'interno della casa Laura lo chiama Billy, poi lui scompare, scompare il set e appare un giardino. Laura apre la porta ed esce all'esterno, appurando di trovarsi realmente in un giardino. Rientra in casa e la ispeziona. Dal salotto va in camera da letto (è la stessa stanza dove l'abbiamo vista fare l'amore con Justin Theroux). Mentre lei è in camera vediamo il marito aggirarsi nelle altre stanze e nascondersi. Poi lo vediamo entrare nel letto e coricarsi. Ora Laura si trova nel corridoio. C'è una lampada che si accende con un' esplosione, illuminandole il viso. Delle belle ragazze invadono la stanza. "Chi siete?" grida Laura. Loro rispondono: "Guarda se ci hai già conosciute!". Una le dice che in futuro sognerà in una specie di sogno e che quando si sveglierà accanto a sé avrà qualcuno che conosce. Laura allora si mette le mani sugli occhi. Quando si scopre il viso la scena che vede è totalmente mutata: è all'esterno, su una strada coperta di neve, anche lei è cambiata, è più sporca e vestita con abiti miseri. Le ragazze esclamano: "Questa è la strada, la vuoi vedere? Un po' più avanti su questa via."

(continua)

2 commenti:

Lo Stupido ha detto...

Tutto sommato Michele Placido e Bigas Luna, con la loro spaghettata, un po' li capisco...

BobLeland ha detto...

Magnifico! Stupendo! Ma noi comuni mortali riusciremo mai a vederlo? Non dico al cinema ma magari in dvd?