13 dicembre 2006

La buona informazione 1

Il Ministro danneggione
Studio Aperto ieri: il cronista da Montecitorio lancia il servizio così:”E intanto il Ministro delle comunicazioni Gentiloni vola a Bruxelles per danneggiare le aziende italiane!” Si avete capito bene, “danneggiare”. Parte
l’incredibile servizio da Bruxelles, in cui l’incipit è una dichiarazione di un parlamentare europeo di Forza Italia ribadisce il concetto(Gentiloni è in Europa per danneggiare le imprese italiane), lo speaker del giornalista ripete la tesi, poi appare Gentiloni che dice che no, lui è lì per porre a un tetto alle telepromozioni nelle tv italiane, non vuole danneggiare nessuna impresa, ma tutelare i telespettatori. Poi arriva Tajani, altro parlamentare di Forza Italia, e si ritorna al concetto di prima: Il governo italiano vuole danneggiare le imprese italiane. Fine.
Sicuramente il servizio è molto di moda, molto à la page, perché sparare sul governo è in questo periodo è assai cool. Però cosa cavolo avrà capito lo spettatore “gggiovane” (è il target del tg di Italia Uno) di questo servizio da premio giornalistico? Di cosa si stava parlando? Che stava facendo Gentiloni a Bruxelles? Perché Forza Italia ce l’aveva con lui?
Soluzione: si stava parlando dei limiti alla pubblicità, in particolare di Mediaset. Ecco perché tanta acrimonia contro il governo, ecco perché tanto interessamento di Forza Italia.

2 commenti:

BLOG NEWS ha detto...

complimenti per il blog ti invito a vedere il mio http://newsfuturama.blogspot.com/ ciao

gab ha detto...

grazie, ci andrò.